Per Acquistare "Ancora devi attendere" o altri libri dell'autore, Cliccate nel menù a sinistra. Chi siamo noi in realtà, ha uno scopo la nostra esistenza? Oggi conoscerete il mistero della vita.

Quel giorno, quando il mio spirito si levò dal lettuccio in sala operatoria, capii di non appartenere più a questo mondo. Avevo terminato la mia avventura terrena e stavo per iniziarne un’altra, ancora imprevedibile ma attraente e bellissima.
Di ciò che ero stato mi rimaneva solo un lieve ricordo che potevo ricostruire vedendo i medici ripiegati sul mio corpo inerte disteso sul lettino. Poi, a poco a poco, anche quel ricordo svanì e con esso l'intera mia identità. Di colpo non ricordai più chi ero stato, ma la percezione del mio esistere era rimasta integra come accade a chi, perdendo la memoria a causa di un trauma, rimane ancora cosciente di se stesso. Tuttavia, questo fatto non impedì che crescesse in me una felicità inconsueta, procurata forse dalla piacevole sensazione di sentirmi libero. Libero dal corpo di cui non avevo più necessità, libero dai sensi ai quali sopperivo ampiamente con la percezione immediata di ciò che volevo, ma soprattutto, libero dal fardello del bisogno e quindi dall'ansia, dalla paura, dall'incertezza. Quello che però mi rendeva maggiormente felice era la consapevolezza che la morte corporea non mi aveva privato della coscienza di esistere; al contrario, percepivo una sensazione strabiliante e nuova: quella dell’immortalità.
Il brano qui sopra scritto è tratto dal libro "ANCORA DEVI ATTENDERE" Uno dei sei libri scritti dall'autore. Ogni libro a suo modo può offrire un grande esempio per una vera e genuina vita.

Un altro libro "LA COSCIENZA DELL'ESSERE" rivela le segrete motivazioni dell'esistenza. Le risposte che il lettore avrà in questo libro, lasceranno un solco profondo nella vostra anima e forse, il più attento, ne potrà trarre l’opportunità di riflettere, di meditare>.

Di seguito troverete l'indice degli argomenti trattati. ( potrete leggere alcuni brani richiamando quelli evidenziati in giallo )

Parte prima
La scelta di credere.
L’attendibilità dell’esistenza di Dio.
La trascendenza della vita.
La motivazione plausibile della nostra esistenza.

Parte seconda

Chi siamo noi in realtà? Ha uno scopo la nostra esistenza?

Perché dobbiamo credere ad un essere superiore e tenere un comportamento buono per ottenere la vita eterna? Non potremmo averla comunque vivendo come meglio ci aggrada?

La questione religiosa.

Mi domando, se non sia giunto il momento che le chiese – tutte le chiese – cerchino di proporre una religione universale e più consona, dove si comprenda che l'amore sia il traguardo finale dell'esistenza.

Signore, potresti chiarirmi i concetti di spirito e di materia, affinché possa capire quale parte di noi è l’uno e quale parte l’altra?

Dio ha bisogno di porsi in una dimensione umana come la nostra?

Quindi, Dio Padre non può essere soddisfatto della sola contemplazione di se stesso?

Chi sei tu Gesù? Qual’è il ruolo che hai assunto nell’umanità? Se siamo tutti figli di Dio, in cosa sei diverso da noi?

Parte terza
Chi sei tu che guidi la mia mente?

E’ difficile per me accettare incondizionatamente questo fenomeno. Lo vivo nell’incertezza, nel dubbio, scrivo su argomenti disinvoltamente conoscendoli a volte solo in modo sommario. Ti chiedo: in quale modo guidi ciò che scrivo?

Signore, spesso noto una chiara indisponibilità quando ti pongo delle domande sul futuro. Puoi dare una risposta alle mie perplessità?

Spinto dalla curiosità e dall’entusiasmo di quanto mi stava accadendo, posi al Signore una domanda scientifica.


Domande sulla spiritualità

Signore puoi fare una distinzione tra anima e corpo. Esiste una differenza tra l’anima e lo spirito, o sono due termini che esprimono la stessa cosa?

E’ attendibile comparare lo spirito ad una forma di energia?

La memoria è un’espressione spirituale oppure un’elaborazione del cervello ?

Quando una persona ricorda più facilmente è perché ha più memoria?

Noi pensiamo con lo spirito e non col cervello?

E’ giusto pensare che lo spirito sia dentro di noi?

Lo spirito ha momenti di riposo?

I sogni possono essere anche delle manifestazioni di Dio, dei mezzi per comunicare con noi?

Il tuo spirito Signore entra in ognuno di noi sempre in uguale misura, oppure varia secondo le finalità?

Esiste un momento preciso - dalla fecondazione in poi - in cui si può dire che il corpo riceve l’anima?

Il tuo spirito Signore si trova in una dimensione che noi non conosciamo? In altre dimensioni esiste l’antimateria?

L’energia che abbiamo dentro di noi è collegata al nostro spirito? Un uomo che sa usare la propria energia ha più fede di chi non sa usarla?

Signore, ci sono altri modi oltre a questo che stai usando con me, per comunicare con le con persone?

Ci sono persone in ambito religioso che conoscono le verità che hai rivelato a noi?


Spazio tempo materia

Cosa puoi dirci Signore dei buchi neri e del big bang.

Lo spazio e il tempo sono parametri reali o sono convenzioni umane?

La materia e l’energia sono fra loro assimilabili? Dove finisce la materia esiste il vuoto assoluto? L’attrazione tra particelle positive e negative è qualcosa che trascende la fisica?

Signore, da cosa è derivata la forza di gravità? In cosa consiste?

Molte volte la gente racconta di aver visto strani oggetti in cielo, "gli ufo", è possibile?

Cropcircles ( i cerchi nel grano )


Il gioco di Dio: la reincarnazione

Se la dottrina della reincarnazione è così importante per spiegare il percorso verso il ricongiungimento con Dio, perché Gesù non la manifestò apertamente?

Quanto tempo trascorre affinché l’anima dopo la morte passi in un altro corpo. Può attendere alcuni anni?

Se una persona non ha saputo utilizzare la propria vita per migliorarsi, ma in punto di morte si pente e chiede perdono, può guadagnarsi ugualmente la salvezza eterna?

Signore, la morte e la nascita sono due passaggi fondamentali per le nostre anime, ma qual’è quello che comporta più sofferenza?

L’anima entra nel corpo al momento della nascita o durante il concepimento?

Qual’è il criterio per cui un’anima affronta un nuovo tipo di vita, più o meno agevole della precedente.

Dimmi, Signore, come possiamo interpretare la realtà terrena per cui un’anima nasce in una famiglia ricca o povera, può avere genitori colti o ignoranti?

E’ possibile che una persona mentre nella vita precedente disponeva di rilevanti capacità intellettuali, in una nuova vita si presenti intellettualmente molto limitato?

Signore, possiamo supporre che gli animali abbiano un’anima?

Nell’evoluzione della specie, l’uomo ebbe un’origine autonoma, oppure è da considerarsi la migliore evoluzione di qualche primate?

La nostra maturità spirituale regredisce con un comportamento negativo?

Si potrebbe asserire che la nostra spiritualità è sempre positiva?

Anche lo spirito santo che è in noi per aiutarci è positivo, puoi fare una distinzione?

FORSE non potremo capire tutto, forse hai imposto dei limiti oltre i quali non potremo giungere mai, ma io ancora ti chiedo di chiarire il concetto di individualità, poiché abituato a concepire la mia individualità come tutto me stesso compreso il ricordo terreno mi sentirei come alienato se ad un tratto questo ricordo non facesse più parte di me, ma fosse solo una cornice che non potrei più riconoscere come mia.

Se un’anima non fosse totalmente arrivata alla maturità spirituale completa, ma solo in buona parte, potrebbe sperare ugualmente nel ricongiungimento?

Si può scegliere e guadagnare anche dopo la morte?

le anime non raggiungono mai uno stato di beatitudine definitiva?

< Tutti gli esseri sono in me ma io non risiedo in loro >

Possiamo sperare che le nostre vite siano le ultime o dovremo chiederti una nuova sofferenza per giungere a te?


Domande su Gesù

Signore, noi siamo figli di Dio poiché siamo parte del tuo spirito, a maggior ragione lo è Gesù che ti rappresenta in maniera totale. Tuttavia, potresti distinguere bene i nostri ruoli di figli?

I vangeli ci riportano poco dell’infanzia di Gesù, potresti scrivere qualcosa sulla vita di quegli anni?

Quando Gesù si è accorto di poter fare miracoli? La resurrezione di Lazzaro è veramente accaduta?

Perché Gesù volle farsi battezzare da Giovanni Battista?

La sacra sindone è veramente l’immagine di Gesù? Perché hai voluto anche la sparizione del corpo?

Perché si parla spesso di Giovanni come del < discepolo che lui amava >?

Si è ipotizzato che Gesù fosse molto vicino agli esseni e ne condividesse il pensiero.

Le tentazioni di Gesù che vengono descritte nel vangelo sono avvenute in un momento particolare? Esse rappresentano le tentazioni naturali della vita e la vittoria su di esse?

Quindi anche Gesù conobbe in certa misura le stesse tentazioni di cui è soggetto l’uomo?

Quando fece la sua scelta e iniziò la predicazione era cosciente del suo destino finale?

Quando Gesù disse: < beati i poveri di spirito > a cosa alludeva? La povertà di spirito non potrebbe essere intesa anche negativamente?

Quando Dio parlava di Satana, quando Gesù scacciava i demoni e praticava l’esorcismo, quando la chiesa stessa parla del diavolo, come dobbiamo interpretare questi fatti?

Quando Giovanni dice: < il mondo è stato fatto per mezzo di lui >, cosa intende esplicitamente?

L’apocalisse di Giovanni.

I vangeli hanno riportato fedelmente le tue parole o alcune volte sono state interpretate?

< Manderò nel mondo lo spirito di verità >. Cosa intendevi con questa frase?
< Gesù muore per noi ogni giorno >. Come dobbiamo interpretare queste parole?

L’istituzione dell’eucarestia

Signore sai quante volte la gente dice: < perché proprio a me? >. C’è una ragione che giustifichi le nostre disgrazie?

Signore in te esiste la sofferenza?


Rapporto fede, amore.

Cosa dobbiamo fare Signore per guadagnare la vita eterna?

Signore, è importante imparare il distacco dai fatti che ci accadono e dal mondo, come spesso predicano le filosofie orientali?


Domande a Dio sulle condizioni umane.

Un giorno chiesi al Signore qual’era il mio livello di umiltà?

Signore potresti esprimere il concetto di umiltà. Il nostro grado di cultura è in qualche misura influente sulla capacità di essere umili?

L’umiltà è un fattore indispensabile affinché si possa giungere a te?

La felicità

La bontà

La saggezza

L’onestà

La pazzia

L’innamoramento

L’inizio di un rapporto, il fidanzamento

L’incontro con l’anima gemella è casuale o in certa misura predestinato?

L’unione tra coppie

Signore, come giudichi il rapporto sessuale ricercato solo per il piacere?

L’omosessualità

L’espressione più alta per un uomo e una donna che si uniscono per amore è la famiglia.

La droga


Argomenti di carattere generale

Una pagella spirituale

Domanda sul materialismo oggi e sulle mistificazioni che vengono fatte sui messaggi profetici

Signore cosa intendi quando dici che noi siamo in una grande finzione?

La filosofia può dare risposte a una persona che ricerca la verità?

La donazione degli organi

Perché esistono popolazioni così povere il cui destino sembra non avere sbocchi?

Nella storia della Chiesa vi fu certamente un periodo molto discutibile, quello dell’Inquisizione. Potresti esprimerti su questo argomento?

Il fine giustifica i mezzi?

La riforma protestante

Le stigmate sono segni autentici o sono un fenomeno di suggestione?

L’ipnosi

I segni zodiacali

L’opportunità di viaggiare, vedere gente e costumi nuovi, può essere di stimolo per intraprendere il cammino spirituale?

Guardando esteriormente le persone, si può intuirne la maturità?

E’ l’abito che fa il monaco? L’esteriorità è determinante per stabilire la maturità di una persona.

Arte, spettacolo televisivo ed esibizionismo

Signore, è lecito formulare giudizi negativi nei confronti delle persone?

Signore, oggi si parla molto del problema della prostituzione. Puoi dirci qualcosa a riguardo?

E’ peccato oppure vi sono delle attenuanti quando si cerca l’amore occasionale?

Spesso mi capitava di chiedere al Signore un suo giudizio sui peccati più comuni, ma mi accorsi che in fondo cercavo sempre nella sua risposta una sorta di attenuante al peccato.

La globalizzazione e i cortei dei no global

Il concetto di pace

Perché una persona deve impegnarsi nel lavoro?

Un giorno interpellai il Signore riguardo ai contrasti politici che spesso si creano tra le persone, dando luogo a inimicizie, antipatie e barriere ideologiche.

Signore, mi chiedo quando finisce la nostra volontà e inizia la volontà di Dio?

Parte quarta

Interpellato su trenta personaggi della storia, il Signore ne delinea dei brevi profili morali e spirituali

Maria Maddalena
Giuda
Ponzio Pilato
Mosè
Pitagora
Socrate
Platone
Aristotele
Plotino
Giordano Bruno
Blaise Pascal
S. Agostino e S. Tommaso
S. Francesco
S. Ignazio di Loyola
S. Francesco di Sales
William Shakespeare
Giacomo Leopardi
Alessandro Manzoni
Luigi Pirandello
Aurobindo
Gandhi
Papa Giovanni XXIII
Papa Giovanni Paolo II
Alessio II
Albert Einstein
Oskar Schindler
Gustavo Rol
Don Mario Mazzoleni
Madre Teresa


Lettere aperte

Lettera a Giovanni
Lettera ad Astra
Lettera a Luciano
Nuova lettera a Giovanni

Sintesi conclusiva

Per richiedere questo libro cliccare qui



Ancora devi attendere



Collegamento a Gesù



La coscienza dell'essere


Ancora devi attendere


Un segno per la vita


Collegamento a Gesù


Samarcanda


Il lungo attimo della vita

Per mettere in evidenza i singoli titoli, cliccare sulla copertina

Per richiedere ognuno di questi libri cliccare qui